Omicidio stradale a Via dell’albanella

È successo giovedì 6 giugno [2019] tra  le 5.30 e le 6.00 di mattina: un ‘pirata della strada’ ha investito A.R. che viveva a Torre maura.
L’ambulanza è stata chiamata ad intervenire da una abitante della via, insospettitasi per il forte rumore. Una volta che A.R. è stato trasportato al Policlinico Umberto I, nonostante il lungo intervento dei medici, non c’è stato nulla da fare. Gli inquirenti stanno indagando a riguardo.

L’auto ‘pirata’ è scappata a seguito dell’accaduto, dunque non prestando soccorso, nonostante da circa tre anni sia vigente il reato di omicidio stradale che diventa reato a sé e prevede «fino a 5 anni di reclusione per l’omicidio e 3 per lesioni» per il conducente di auto che fugge non chiamando l’ambulanza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *