Si continua a sparare, stavolta a Via dei colombi

Via dei colombi, main street di Torre Maura, è stata scossa da un episodio di violenza domestica: nel pomeriggio i Carabinieri sono intervenuti poco dopo Largo dei colombi, all’altezza della fermata del 313 apponendo nastri e rendendo inagibile la zona attorno al civico 160. I torremaurensi assiepati dietro la colonnina della fermata dell’autobus scuotono la testa: intuiscono chi può essere stato e non è niente di buono. «Sono quelli del bar vicino a dove stanno lavorando per fare i box», dice qualcuno, «sì, proprio loro», confermano altri. Tanta paura tra i residenti e tra chi è sceso di casa dopo l’intervento dei Carabinieri i quali, dopo aver chiesto loro informazioni, si sono rimessi al comunicato stampa del Comando provinciale che uscirà nel corso della giornata di domani. E di cui, ovviamente, ne daremo conto.

Questo episodio si aggiunge a quello avvenuto pochi mesi fa: il 3 settembre 2018, infatti, all’altezza del nuovo bar “Stardust” si è verificato un regolamento di conti in pieno giorno. Alle 12:00 del 3 settembre, infatti, erano arrivate decine di segnalazioni per colpi di arma da fuoco in zona Torre Maura, a cui si è aggiunta una Smart giunta al Policlinico Casilino con fori da proiettile e del sangue sui sedili. In manette è finito, successivamente un romano 52enne, come ha riportato il Corriere della Sera, oltre ad altre 4 persone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *